Con la delibera 786/2016/R/eel, l’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico, definisce tempistiche e modalità entro cui tutti i proprietari di impianti per la produzione di energia elettrica, dovranno provvedere obbligatoriamente alle tarature dei sistemi di interfaccia.

Soggetti a tale adempimento sono tutti gli impianti di potenza nominale superiore agli 11,08 kWp pena la sospensione di tutte le convenzioni attive (INCENTIVI in Conto Energia + SSP/RID).

I termini entro cui completare l’adeguamento dipendono dalla data dell’ultima verifica con cassetta relè effettuata e dalla data di entrata in esercizio dell’impianto:

  • 30 settembre 2017 per impianti entrati in esercizio entro il 31.12.2009;
  • 31 dicembre 2017 per impianti entrati in esercizio dal 1° gennaio 2010 al 30 giugno 2012;
  • 31 marzo 2018 per Impianti entrati in esercizio dal 1° luglio 2012 al 31 luglio 2016.

Se si è già provveduto al rinnovo della verifica in oggetto, la nuova prova dovrà essere effettuata entro 5 anni dall’ultima verifica documentata.

Per l’invio della comunicazione di avvenuta verifica, i titolari degli impianti di produzione dovranno utilizzare un apposito servizio sul portale produttori che e-distribuzione metterà a disposizione a partire dal prossimo mese di agosto al fine di consentire il rispetto degli adempimenti previsti nella deliberazione 786/2016/R/eel. L’unico canale di comunicazione delle verifiche periodiche sarà dunque il portale produttori di e-distribuzione.

Per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare il seguente link: https://www.e-distribuzione.it/it-IT/_layouts/15/Elenchi/DettaglioNews.aspx?ID=120#.

 

AIRONE SERVICE s.r.l. – 41012 Carpi (MO) – Via Della Rosa,12/a – Tel 059 663946 – Fax 059 663575 – P.Iva 01678700368

GSE